Auxilium Torino: quanta nebbia!


Io amo Sportando. Dico davvero. Sia la versione italiana che quella inglese. Se sapessi il turco amerei anche la versione turca. E’ un sito geniale, è fatto benissimo, è sempre preciso, puntale, una risorsa importante per chi, come me, ama la palla a spicchi. Quello che io non capisco però, è come mai un sito bello, serio e semplicemente fantastico come Sportando, segua questa favoletta assurda del Gruppo Leonis interessata ad acquisire la proprietà dell’Auxilium Torino.

La situazione a Torino e’ chiara. L’attuale dirigenza, a cui va il merito di aver portato la squadra in Serie A e di aver conquistato la Coppa Italia 2018, è in grave difficolà. Mettiamola in modo elegante, l’attuale dirigenza non riesce a trovare il bandolo della matassa. Fino a qui tutto chiaro.

Nelle settimane scorse è uscita fuori sui quotidiani italiani, quindi su organi di informazione la cui credibilità è zero, che il Gruppo Leonis fosse interessato ad acquistare il club torinese. Ora, per chi non lo sapesse, il Gruppo Leonis è già protagonista nel mondo del basket grazie alla formazione di Serie A2 Eurobasket Roma.

Io mi chiedo, e vi chiedo, perchè gente seria, preparata, intelligente, già protagonista a livello nazionale con una squadra solida romana, dovrebbe andare ad acquistare un club torinese, il cui futuro è, classifica alla mano, più incerto degli oroscopi? Fatemi capire perchè dovrebbero farlo. Perchè?

MEDIA: come gli altri raccontano il basket

 FANTABASKET: le nostre squadre

Header Photo Credit: @  Leonis Group

Annunci