Il weekend del basket toscano: Ramagli ci crede ancora?

nessun commento

Il peggio arriva domenica sera. La brutta prestazione del Pistoia Basket, sconfitto dalla Vanoli Cremona. Non che la cosa mi abbia sorpreso, anzi. Io avevo pure scommesso sulla vittoria dei giocatori di Romeo Sacchetti. Voglio dire, Cremona è fra le migliori squadre del campionato, è di un altro pianeta rispetto a Pistoia. Il problema è che Pistoia ha perso male, difendendo male. Come se non bastasse, coach Alessandro Ramagli non crede nella squadra che ha fra le mani. Lo aveva già fatto capire a Trieste, nella conferenza stampa del dopo partita. La mia domanda è semplice: se nella salvezza non ci crede l’allenatore, chi deve crederci? Se non è convinto lui, la retrocessione è scritta, andando avanti così la SERIE A è persa.

La partita l’ho vista su Eurosport, bel servizio, bella TV, tutto molto bello, ma io non ho capito perchè quando gioca l’Olimpia Milano c’è il doppio commento, mentre quando gioca Pistoia c’è un solo commentatore? Allora che si fa? Chi tifa Pistoia ha diritto a uno sconto sull’abbonamneto? Fatemi capire, grazie.

Scendiamo in SERIE A2 per vedere che la Mens Sana ha perso a Scafati. La mia impressione è semplice: i tempi migliori per Siena sono passati, facciamocene tutti una ragione, tifosi della Mens Sana e non tifosi. Il meglio è alle spalle. Sento gente che vagheggia di playoff, ma io comincerei a guardarmi alla spalle che a fine stagione 2 squadre devono retrocedere e a qualcuno tocca. Occhio.

Per avere delle gioie Made in Tuscany bisogna scendere fino alla SERIE B, dove la Fiorentina Basket domina, per la gioia del mio amico Fabio di Firenzebasketblog e per la gioia della cronaca di Firenze La Nazione. A me, ve lo dico sinceramente, questa squadra mi mette un pò di ansia, sempre con quell’obbligo a vincere, quella tensione che mamma mia se non si va in Serie A che succede. E che succederà mai? Mi mi auguro che la Fiorentina Basket faccia il salto di categoria, ma, voglio dire, anche se non lo fa, io la prossima estate vado al mare lo stesso, non è che mi chiudo in casa a piangere.

Altra toscana che si sta ben comportando in Serie B è il San Miniato, un club da seguire con attenzione. Nei guai, invece, anche qui, una squadra senese, La Sovrana Pulizie Siena, L’anno scorso dominava in C Gold, quest’anno soffre in Serie B. Pace, la vita è così. Anche qui ce ne faremo una ragione.

Veniamo adesso al basket che conta: la SERIE C GOLD TOSCANA. Dell’Olimpia Legnaia sapete già tutto, ha perso, ma la squadra c’è, la fiducia c’è, quindi guardare avanti e vincere la prossima. La classifica è guidata da ABC Castelfiorentino e Pino Dragons, appaiate a quota 12, che dopo 6 partite non è male. Occhio ad Agiiana, giunta a quota 8 grazie a 4 vittorie consecutive. La mia opinione la sapete: in Serie B ci va Castelfiorentino.

Ora vi saluto che vado a cena e poi seratona con un bicchiere di Amaro Averna e la partita Pesaro – Trieste in TV. Voglio vedere se Eurosport mi mette anche stavolta un commentatore solo. 

 

Annunci

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.