Puro spettacolo: Cantini Lorano Legnaia – Valdisieve 78-73

nessun commento

sabato 6 ottobre 2018
PalaFilarete – Firenze

SERIE C GOLD TOSCANA
regular season – 1ª  giornata

OLIMPIA LEGNAIA 78
ASD VALDISIEVE 73

parziali: 27-11, 47-32, 58-29. 57-51

LEGNAIA: Bandinelli 17, Scali 9, Nardi 6, Rosi, Corzani 9,  Fusillo ne, Conti 12, Lorbis 2, Cambi Marco ne, Susini, Del Secco 10, Mascagni 13. Coach: Zanardo.

VALDISIEVE: Coccia 9, Rossi 21, Occhini 21, Cianchi 7, Piccini Claudio, Bongini ne, Niccoli 8, Piccini Niccolò, Michelacci ne, Saldarelli 3, Bianchi 2, Municchi 2. Coach: Pescioli

Arbitri: Matteo Luchi di Prato e Filippo Biancalana di Pisa

Statistiche: pagina live di Legnaia – Valdisieve.

Io della preseason dell’Olimpia Legnaia avevo visto la partita di Coppa Toscana contro il Pino. La squadra, nonostante la sconfitta, mi era piaciuta e quindi avevo, un pò come tutti a Legnaia, delle aspettative positive per la prima partita stagionale di Serie C Gold. Diciamo che ero ottimista, che mi aspettavo di vedere una bella Olimpia Legnaia. Me l’aspettavo bella, ma non così bella.

Palla a due alle 21:15. Pronti, via, sul parquet si vede subito un basket pirotecnico, merito di un’Olimpia Legnaia che gioca alla velocità della luce e un Valdisieve che prova ad adattarsi al ritmo imposto dai gialloblu. Punteggio di 10-9 a 6’45” dalla fine del PRIMO QUARTO. Primo stacco di Legnaia a 4’39” quando il tabellone segna 14-9 e Pescioli chiama timeout per provare a invertire l’inerzia della gara. Il coach dei biancoverdi prova anche alcuni cambi, ma senza nessun risultato: il primo quarto è tutto di marca gialloblu. A 1’30” dalla prima sirena il punteggio è di 21-11 e Legnaia non ha in campo nessuno dei ragazzi del quintetto iniziale. Con il quintetto di riserva in campo, la Cantini Lorano piazza un parziale di 6-0. Il primo quarto si chiude sul 27-11.

Nel SECONDO QUARTO gli ospiti iniziano a giocare un buon basket. Durante tutta la partita Pescioli ha affidato il ruolo di play a giocatori diversi. Nel primo quarto è toccato a Cianchi, all’inizio del secondo a portare palla era Saldarelli. Bravi entrambi, ma quello che ha fatto vedere le cose migliori, soprattutto nel secondo tempo, è stato Niccoli. Il giocatore con la maglia n° 4 ha giocato in modo semplice ed efficace. Se si va a rileggere la partita si vede che a un certo punto nel terzo quarto, Niccoli si fa male a alla spalla, o al braccio destro e da qual momento il gioco della Valdisieve ne risente. Piccoli particolari, ma che in un gioco come il basket fanno la differenza. Nel secondo quarto comunque i ragazzi di Zanardo conducono agevolmente le danze. A 2.53″ dal riposo conduce 41-23. Solo la grinta (tanta) dei ragazzi della Valdisieve consente loro di restare in gara. Si va al riposo sul 47-32.

Al rientro dagli spogliatoi la squadra ospite parte decisa a rimontare il -15 con cui era andata a riposo. A 6’19” dalla fine del TERZO QUARTO il tabellone segna 49-38 e l’inerzia della gara è girata a favore dei biancoverdi. Zanardo a questo punto butta dentro Conti, ma è ancora Valdisieve a macinare gioco e a realizzare punti. A 4’40” Niccoli, il migliore dei suoi, mette dentro la tripla del 53-45. A 2’12”, sul 55-51, Legnaia si affida a Nardi. Basta per chiudere il terzo quarto avanti di 6: 57-51.

Nel QUARTO QUARTO Valdisieve prova in tutti modi a recuperare lo svantaggio, ma i gialloblu, vuoi per le triple di Conti, vuoi per i rimbalzi di Mascagni, riescono a tenere a bada Valdisieve. A 3’11” Corzani esce per 5 falli e la partita pare chiusa, ma Occhini e compagni hanno un ultimo sussulto, fino ad arriva a -3 a 50″ dalla fine: 73-70. Ci pensa Conti a 24″ dalla sirena a spegnere le speranze biancoverdi: tripla dall’angolo e prima vittoria stagionale in archivio.

MIGLIORE IN CAMPO: Bandinelli. A parte i 17 punti segnati, quando parte da fondo campo e si fa il coast to coast fino al canestro avversario è uno spettacolo. Lascia perdere gli schemi, prendi la palla, vai dentro e fai due punti. E’ lo schema più bello. Nell’Olimpia voti alti per tutti e una menzione particolare per Lorbis. Solo 3’28” in campo per lui, ma ha fatto girare bene la squadra, ha fatto capire che può essere molto utile alla causa.

Nel Valdisieve bene Niccoli nel ruolo di play, bene anche Rossi e Occhini in fase realizzativa. I biancoverdi sono bravi, si salvano tranquillamente, ma devono migliorare ai rimbalzi. Sabato sera Legnaia ha preso ben 46 rimbalzi, Valdisieve solo 29.

Gli ARBITRI Luchi e Biancalana hanno arbitrato bene e si sono fatti rispettare. Bello il tecnico a entrambe le panchine a fine terzo quarto, gli ultimi 10 minuti sono filati via lisci senza problemi.

Nel prossimo weekend il Valdisieve riceve la Pielle Livorno, già sconfitta in Coppa Toscana, mentre Legnaia affronta la difficile trasferta di Agliana. I ragazzi di Zanardo dovranno affrontare un avversario tosto, ma se Corzani e compagni giocano come hanno fatto sabato sera, possono battere anche Agliana. Andrà tutto bene.

🏀 Nota: grazie ai ragazzi che hanno fatto la diretta live della partita e alla FIP che stabilisce l’obbligo di questo servizio per la partite di Serie C.

📷 Photo Credit: Cigarafterten

📧 Emailcigarafterten@gmail.com

Annunci

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.