Pino Dragons – Legnaia 74-47 chiude l’estate 2018

2 commenti

venerdì 21 settembre 2018
PalaCoverciano – Firenze

COPPA TOSCANA
prima fase

PINO DRAGONS 74
OLIMPIA LEGNAIA 47
parziali: 29-11, 38-19, 58-29. 74-47

PINO DRAGONS: Neri, Marotta 6, Merlo 4, Borsetti, Verrigni 15, Filippi 11, Passoni 10, Goretti 6, Biagini, Poltronieri 9, Forzieri, Zappia 11. Coach: Del Re.

OLIMPIA LEGNAIA: Bandinelli 16, Conti ne, Scali 5, Nardi 4, Marco Cambi, Susini, Rosi 2, Del Secco 9, Corzani 5, Mascagni 4, Lorbis 2, Fusillo. Coach: Zanardo.

Arbitri: Canistro e Baldini.

Faccio una doverosa premessa: questa è stata la prima partita che ho visto nella stagione 2018/2019. Quindi prima della gara non avevo nessuna idea su che tipo di partita avrei visto, mi sono avvicinato al momento della palla a due con la curiosità di vedere all’opera queste due squadre.

Ha vinto il Pino, conquistando così l’accesso agli ottavi di finale di Coppa Toscana. Il risultato non è mai stato in bilico, ma la gara è stata affrontata in modo diverso dalle due squadre. I biancorossi hanno fatto subito capire di volere la vittoria, i gialloblu si sono serviti di questa partita di Coppa Toscana per far giocare minuti importanti ai nuovi arrivati e ai ragazzi provenienti dal settore giovanile.

Pino Dragons subito avanti 7-0 nel primo quarto. Sono passati 3 minuti di gioco quando Del Secco rompe il ghiaccio per i gialloblu. Fra i padroni di casa il più atteso è Poltroneri, un pò in ombra nel primo tempo, ma poi grande protagonista nel secondo tempo.

Si diceva dell’andamento della gara: 23-11 alla fine del primo quarto, 38-19 alla fine del secondo, ma è proprio nel secondo che entrambe le squadre mettono in luce i loro punti deboli. Il Pino sbaglia molto al tiro, mentre l’Olimpia perde troppi palloni. D’altra parte queste partite di preseason servono anche a capire dove ci sia da migliorare.

Una nota sicuramente positiva per Legnaia è la prova di Lorenzo Corzani: il lungo, nuovo acquisto in casa gialloblu, è gia’ perfettamente inserito negli ingranaggi di gioco di coach Zanardo, pare abbia sempre giocato nell’Olimpia! 

In casa Pino tante note positive. Di Poltroneri si è già detto, ma un pò tutti si sono messi in mostra. Insomma in nuovo coach Del Re ha fra le mani una buona squadra, dovrà essere bravo a gestire il roster. Non c’è motivo di dubitare che farà un buon lavoro. Di sicuro per tutta la stagione al Pino non mancherà il sostegno dei tifosi, anche stasera al PalaCoverciano c’è un bel pubblico, con il Gruppo Pampero che non si cheta neanche un minuto.

Torniamo ai parziali: il terzo quarto si chiude sul 58-29 e più di una persona lascia la tribuna per andare a cena. Mai decisione fu più sbagliata, perchè negli ultimi 10 minuti c’è il Niccolò Bandinelli Show: punti, passaggi, entrate, rimbalzi. Il ragazzo è già in forma campionato.

Il tabellone segna 74-47 quando suona la sirena. Partita finita, discorso qualificazione chiuso e, soprattutto, estate archiviata.  Fra un paio di giorni è autunno, fra un paio di settimane comincia il campionato. Ci sarà da divertirsi.

🏀 Nota: i tabellini li ho copiati dal sito firenzebasketblog.it che ha anche un bell’articolo su questa partita.

📷 Photo Credit: Cigarafterten

📧 Emailcigarafterten@gmail.com

Annunci

2 comments on “Pino Dragons – Legnaia 74-47 chiude l’estate 2018”

Il tuo commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.